I Tarocchi e il Taglio di Fontana

inserito da Daniel Missori | 29 Ott, 2016  | 1+ | Votazioni +5
Angeli dell'amore

I Tarocchi e il Taglio di Fontana

Devo molto alla mia formazione Artistica…

Ho sempre voluto accostare l’interpretazione dei Tarocchi al taglio sulla tela di Lucio Fontana.

La tela viene bucata, tagliata, non è più una superficie piatta, ma diventa un elemento di trasmissione e di passaggio nello spazio.

Il taglio di Fontana è il gesto che apre la luce al buio e il buio alla luce.

Fontana diceva : ” Io Buco la tela e da lì entro nell’infinito ”

Ogni volta che apro i tarocchi è per me come entrare nel l’infinito dentro uno spazio senza tempo, andare aldilà delle apparenze e dei luoghi comuni.

Il Cartomante e L’Interprete dei Tarocchi

Un limite di tanti “Cartomanti”, e da qui nasce secondo il mio concetto la differenza tra il Cartomante e l’Interprete dei Tarocchi, è proprio quello di non riuscire ad andare aldilà della tela .. In questo caso della carta.

Ogni singolo arcano non va preso in considerazione solo per il suo significato basilare esoterico, ma l’osservazione deve andare oltre …

È importante osservare le forme, i colori, le facce dei personaggi e le tante sfumature che si nascondono dietro ogni singola carta.

Ogni lamina dei Tarocchi è un quadro ..

Dietro ogni colore e forma si cela un determinato significato simbolico che non deve essere assolutamente tralasciato ,altrimenti si rischia di rimanere in superficie e fare delle consulenze sterili che cadono nell’ovvietà e nella banalità più assoluta.

In commercio esistono centinaia di mazzi di Tarocchi diversi, disegnati e dipinti da tanti artisti ogni mazzo di carte possiede delle sfumature diverse.

Prendiamo in esame una carta e osserviamola come se fosse un quadro, prendendo in considerazione tutti gli elementi prima elencati e anche il significato mitologico.

Ho scelto la carta della Luna dei Tarocchi Mitologici, un mazzo di carte meraviglioso intrinseco di significati simbolici, figurativi e mitologici.

 

 

Angeli dell'amore
Angeli dell'amore

La Luna

Tre Volti e Fasi Lunari

La carta della luna in questo mazzo viene raffigurata da una misteriosa figura femminile con tre volti, sulla testa c’è un diadema formato dalla luna nelle sue tre fasi.

Le tre facce della figura femminile e del cane vanno a simboleggiare gli eventi mutevoli della nostra vita,

 

 

Il Granchio

Il granchio che troviamo ai piedi della donna è una creatura che non appartiene interamente ne al mondo acquatico e ne a quello terrestre, e che vive a metà strada tra i due.

Quindi il granchio è un simbolo del mondo dei sogni, che nasce da abissi sconosciuti.

 

Angeli dell'amore
Angeli dell'amore

Il Bianco e L'Argento

Il bianco e l’argento i colori che ritroviamo nell’abito e nei capelli della figura femminile sono associati alla Luna perché si credeva che racchiudessero in sé tutti gli altri colori allo stato originario.

In questa carta incontriamo la Dea degli inferi Ecate, governatrice della luna, della magia e degli incantesimi.

Secondo la mitologia la figura di Ecate venne nominata la Regina dell’invisibile, come dea degli incantesimi, mandava demoni sulla terra a tormentare gli uomini durante il sonno.

 

Cerbero, il cane con Tre Teste

A tenere compagnia ad Ecate troviamo Cerbero, cane a tre teste (possiamo associare il numero tre alla trinità) guardiano dell’ingresso dell’oltretomba, il suo spirito guida.

Angeli dell'amore

Sul piano interiore Ecate dea della luna rappresenta le acque dei misteriosi abissi dell’inconscio.

Ecate oltre che a simboleggiare gli abissi dell’individuo incarna il principio femminile della vita stessa.

Sul piano della divinazione la carta della luna dei Tarocchi fa presagire un periodo di confusione,di cambiamento e d’incertezza.

Siamo in balia dell’inconscio e non possiamo fare altro che attendere ed aggrapparci alle evanescenti immagini dei sogni e a una sensazione di speranza e di fede .

La luna ci dice… “Segui il tuo intuito” .

 


CIRCA L'AUTORE


Daniel Missori

Ho fin da piccolo la passione per la Lettura delle Carte e devo ringraziare La Nonna che mi ha iniziato. Il mio percorso mi ha portato a leggere tutti i più importanti testi di cartomanzia ed è culminato con i Tarocchi degli Angeli grazie ai corsi con Doreen Virtue ed ai vari seminari a cui partecipo continuamente. Per me è un viaggio che non avrà mai fine e spero che vorrete partecipare anche voi. Ringrazio il mio cane e grande amico Roger per la pazienza con cui mi accudisce.

Articoli Correlati

articoli
I Tarocchi e il Taglio di Fontana
articoli
Angeli dell’Amore
articoli
Arcangelo Ariel
articoli
Arcangelo Camael
articoli
Arcangelo Jophiel
articoli
Arcangelo Azrael
articoli
Lord Ganesh
articoli
Arcangelo Metatron
articoli
Arcangelo Raffaele
articoli
Arcangelo Michele
articoli
Arcangelo Gabriele